I log di Qmail

Finalmente, di nuovo online!
Scusate l’assenza, mi ero perso in una vita che non era la mia 🙂

Questa volta parliamo di log, in particolare i log di Qmail. La directory di default per questi log è solitamente /var/log/qmail, ma se aprite questi file vedrete che la parte di timestamp non è in un formato leggibile, almeno per un essere umano:

@40000000433225833b6e1a8c tcpserver: status: 5/30
@40000000433225833b6e2644 tcpserver: pid 26162 from 194.206.24.40
@40000000433225840c85ba04 tcpserver: ok 26162 a.mx.jms1.net:209.114.200.128:25 :194.206.24.40::1521
@40000000433225840c8f0cbc rblsmtpd: 194.206.24.40 pid 26162: 451 We do not accept mail from IP addresses without reverse DNS.

Il formato che vediamo è chiamato TAI64N, che può essere convertito in un formato leggibile, ad esempio UTC, con il seguente comando:

$ cat mail.log | tai64nlocal
2005-09-21 23:31:05.997071500 tcpserver: status: 5/30
2005-09-21 23:31:05.997074500 tcpserver: pid 26162 from 194.206.24.40
2005-09-21 23:31:06.210090500 tcpserver: ok 26162 a.mx.jms1.net:209.114.200.128:25 :194.206.24.40::1521
2005-09-21 23:31:06.210701500 rblsmtpd: 194.206.24.40 pid 26162: 451 We do not accept mail from IP addresses without reverse DNS.

Ulteriori dettagli si possono trovare a questa pagina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...